Comune di Treviolo - Via Roma 43 - 24048 Treviolo (Bg) - Telefono 035 2059111
Comune di Treviolo
motore di ricerca

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

TREVIVA 2017: DIVIETO DI SOMMINISTRAZIONE E

notizia pubblicata in data : mercoledì 07 giugno 2017

TREVIVA 2017: DIVIETO DI SOMMINISTRAZIONE E

 

prot. nr.: 6780/2017                                                                Reg. ordinanze nr.: 47/2017

 

OGGETTO: TREVIVA 2017: DIVIETO DI SOMMINISTRAZIONE E VENDITA DI BEVANDE IN BOTTIGLIE DI VETRO E LATTINE E DIVIETO DI UTILIZZO DI BOTTIGLIE DI VETRO E LATTINE NELLE AREE PUBBLICHE E APERTE AL PUBBLICO DELL’AREA DELLA MANIFESTAZIONE “TREVIVA 2017”

IL SINDACO

PREMESSO che l’amministrazione comunale, ha rilasciato al Sig. Paolo GRIGIONI amministratore unico della SAT di Treviolo, con sede in via delle Betulle nr.43 la licenza per spettacoli e trattenimenti pubblici, per la manifestazione TREVIVA nelle giornate di SABATO 10 e DOMENICA 11 giugno 2017, con eventi ed esposizioni organizzati all’interno dell’area centrale di Treviolo, che verrà chiusa al traffico veicolare;

CONSIDERATO che tali iniziative, richiameranno, presumibilmente, l’afflusso di una notevole quantità di cittadini e di turisti in tutta l’area interessata dalla manifestazione;

DATO ATTO, in generale, degli indirizzi espressi nelle riunioni svolte per l’organizzazione, in particolare, alla necessità di procedere, in considerazione delle esigenze di pubblico interesse e di ordine pubblico - all’adozione di un provvedimento che preveda:

-       il divieto di vendita e somministrazione di bevande in contenitori che possano risultare di pericolo per la pubblica incolumità, quali bottiglie di vetro e lattine;

-       l’obbligo per gli esercenti che vendono bevande in contenitori in plastica di procedere alla preventiva apertura dei tappi di detti contenitori;

-       il divieto di utilizzo di bottiglie di vetro e lattine, per il consumo di bevande, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico;

          RITENUTO di limitare l’efficacia del provvedimento all’area oggetto della manifestazione con decorrenza dalle ore 17:00 del giorno sabato 10 giugno fino alle ore 24:00 del giorno domenica 11 giugno 2017;

VISTO l’art. 54 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i. Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali a norma dell'articolo 31 della legge 3 agosto 1999, n. 265;

VISTO l’art. 9 del Regio Decreto 18 giugno 1931, n. 773 e s.m.i. Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza;

ORDINA

 1)    è fatto assoluto divieto di somministrare e vendere bevande in bottiglie di vetro e lattine. La somministrazione deve avvenire in bicchieri di carta o di plastica nei quali le bevande devono essere versate direttamente da chi effettua la somministrazione o vendita. Per la vendita di bevande in contenitori in plastica è imposto l’obbligo, per l’esercente, di procedere preventivamente all’apertura dei tappi dei contenitori stessi;

 

2)    è, altresì, fatto assoluto divieto di utilizzo di bottiglie di vetro e lattine, per il consumo di bevande, nelle aree pubbliche e aperte al pubblico;

 

3)    il divieto di cui al precedente punto 1 non opera nel caso in cui la somministrazione e la conseguente consumazione avvengano all’interno dei locali e delle aree del pubblico esercizio o nelle aree pubbliche esterne, di pertinenza dell’attività, legittimamente autorizzate con occupazione di suolo pubblico;

 

4)    i divieti di cui il punti 1) e 2) hanno efficacia nell’area della manifestazione Treviva 2017, dalle ore 17:00 del giorno sabato 10 giugno fino alle ore 24:00 del giorno domenica 11 giugno 2017;

 

5)    per le violazioni delle disposizioni di cui al punto 1) della presente ordinanza, si applica la sanzione nelle misure pari a: min. € 50,00 – max € 500,00. Il pagamento in misura ridotta è stabilito nel doppio del minimo edittale, pari a € 100,00.

 

6)    per le violazioni delle disposizioni di cui al punto 2) della presente ordinanza, si applica la sanzione pari a: min. € 25,00 – max € 250,00. Il pagamento in misura ridotta è stabilito nel doppio del minimo edittale, pari a € 50,00.

 

7)    che la presente Ordinanza venga trasmessa:

-alla Polizia Locale, incaricata della esecuzione della stessa;

-al Prefetto per la adozione, ai sensi dell’articolo 13 della L.121/1981, delle azioni di coordinamento e delle necessarie comunicazioni alle Forze di Polizia

 

Dalla residenza municipale, addì 01 giugno 2017

 

IL SINDACO:  GANDOLFI arch. Pasquale

 

 

ultima modifica: giovanna rivellini  07/06/2017
Risultato
  • 3
(14642 valutazioni)
Documenti Allegati
Treviva 2017 - ordinanza n.47/2017 Treviva 2017 - ordinanza n.47/2017 Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 475 Kb
Calendario eventi
<< novembre 2019 >>
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30