DPCM

Dagli uffici
     

Riassunto DPCM 24 OTTOBRE 2020COVID

In vigore da lunedì 26 ottobre fino al 24 novembre

 

  • MASCHERINA E DISTANZIAMENTO

Obbligatoria la mascherina all'interno e all'esterno e il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro.

  • BAR E RISTORANTI

Chiusi dalle ore 18.00 ma aperti la domenica (massimo 4 persone per tavolo).

Resta consentita la ristorazione con consegna a domicilio fino alle ore 24:00.

  •  LOCALI PUBBLICI E STRADE

Strade o piazze a rischio assembramento possono essere chiuse al pubblico dalle ore 21:00.

Obbligo di esposizione di un cartello con il numero massimo di persone ammesse per locali aperti al pubblico o pubblici.

Dopo le ore 18:00 è vietato il consumo di cibi e bevande nei luoghi aperti al pubblico o pubblici.

  •  SPOSTAMENTI

E' fortemente raccomandato a tutti di non spostarsi (con qualsiasi mezzo) se non per esigenze lavorative, di studio, di salute o per situazioni di necessità.

Vietati gli spostamenti in Lombardia dopo le ore 23:00 e fino alle ore 5:00, se non per esigenze lavorative, di salute o per situazioni di necessità.

  •  PARCHI DIVERTIMENTO E LUOGHI AGGREGATIVI

Sospese le attività dei parchi tematici e di divertimento.

E' consentito l’accesso di bambini e ragazzi a luoghi destinati allo svolgimento di attività ludiche, ricreative ed educative.

  •  SPORT

Sì allo sport all’aperto con almeno 2 metri di distanza.

Sospesi eventi e competizioni sportive, esclusi quelli di carattere nazionale o internazionale.

Sospese attività di palestre, piscine, centri benessere, etc.

  •  MANIFESTAZIONI

Manifestazioni ammesse solamente in forma statica, con distanziamento e misure di contenimento.

  •  SALE GIOCHI

Sospese attività di sale giochi, centri scommesse, bingo e casinò.

  •  TEATRI E CINEMA

Sospesi spettacoli in sale teatrali, di concerto, cinema e altri spazi, anche all’aperto.

  •  CONVEGNI ED EVENTI

Sospesi convegni, congressi e eventi, ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza.

Tutte le cerimonie pubbliche devono svolgersi nel rispetto dei protocolli.

  •  MESSE

L'accesso ai luoghi di culto deve avvenire con misure organizzative tali da evitare assembramenti.

  •  SCUOLA E UNIVERSITA'

La scuola per il primo ciclo di istruzione e i servizi educativi per l’infanzia continuano in presenza.

Per gli altri gradi resta la flessibilità dell’organizzazione in base alla situazione specifica dei contesti territoriali.

Le università predispongono le attività in base al quadro epidemiologico.

Sospesi viaggi o gite d’istruzione.

  • RSA

Visite in RSA sospese, ad esclusione di casi di urgenza o necessità valutate dalla direzione.

 In allegato il testo integrale del DPCM

Ultimo aggiornamento: 29/10/2020 15:40.47