Politiche giovanili

L'assessore di riferimento per questo servizio comunale è Martina Locatelli e l'ufficio di riferimento è servizi socio-educativi.

La commissione che propone azioni e progetti a favore dei giovani è la commissione politiche giovanili.

Il coinvolgimento dei giovani nei processi di individuazione dei loro bisogni e interessi e di trasformazione degli stessi in politiche, è il punto di partenza del lavoro del servizio politiche giovanili.

Il comune di Treviolo riserva alle politiche giovanili un ruolo strategico; il sostegno e la promozione delle nuove generazioni sono elementi fondamentali per l’Amministrazione comunale che intende incoraggiare la partecipazione attiva dei giovani alla vita politica del paese.

Offrire informazioni, creare opportunità, accogliere sollecitazioni sono gli obiettivi che il servizio politiche giovanili persegue.

Il servizio si occupa di organizzare e promuovere progetti, iniziative, manifestazioni ed eventi dedicati a tutti i giovani cittadini, al fine di favorirne la partecipazione alla vita comunitaria e facilitarne l’accesso ai servizi offerti.

Il servizio coordina l’attività del Centro di Aggregazione Giovanile comunale C.A.G. “Il Graffio”.

I gruppi che collaborano attivamente con l’Assessore di riferimento sono: